IL LIBRO   |   IL TOOLKIT  |   COMMOPEN   |   L’AUTRICE   |   CONTATTI

IL LIBRO   |   IL TOOLKIT  |   COMMOPEN   |   L’AUTRICE   |   CONTATTI

La community economy

Una community virtuosa è una ricchezza per l’azienda, perché coprogetta, cogestisce, coproduce: scopri come farla diventare subito un asset strategico.

Ogni community aziendale può dar vita a una community economy, in grado di moltiplicare il business costruendo un nuovo senso di appartenenza.

La community economy è una risposta alla crisi interpandemica: unisce la spinta naturale di ogni community al potenziamento delle economie aziendali.

I vantaggi competitivi di un community brand

Un community brand è una community virtuosa che si aggrega attorno o ad un valore o a un’esigenza comune – che sia spontaneamente sentita o successivamente attribuita – e a causa di questa spinta aggregativa produce una serie di vantaggi per l’azienda a cui la community appartiene, come per esempio la coproduzione di nuovi servizi, la co-gestione delle attività, l’emersione di talenti, il monitoraggio continuo del sentiment e delle performance, il dialogo continuo, la costruzione di relazione.

Come diventare un community brand

Cosa cambia da un’organizzazione tradizionale a un’organizzazione che mette al centro della propria strategia la community?

Il libro: un manuale di apprendimento

Il libro si rivolge a manager, imprenditori, amministratori locali, community manager e a tutti coloro che possiedono o vogliono far crescere una community

Adidas, Leroy Merlin, Blablacar, ma anche Avventure nel mondo, ScuolaZoo, Friendz, Rockin1000: sono solo alcuni dei tanti esempi che attraversano il libro, in un racconto vivo di che cos’è e come funziona la Community Economy. Il ruolo delle persone che, in movimento, creano organizzazioni e servizi; un modo inedito di relazionarsi con il cliente; la piattaforma come scelta organizzativa; le specificità di ruoli e funzioni; le strategie per disegnare una community, – dalla scelta dell’ambiente alla governance – e il suo ciclo di vita, ma soprattutto i fattori in gioco per la sua sostenibilità: sono tanti gli ingredienti che definiscono una nuova tipologia di organizzazione – community based – che si va sempre più frequentemente affacciando sul mercato sfidando gli attori tradizionali.

scarica l'introduzione

Il Toolkit: gli strumenti per diventare community brand

Oltre al libro abbiamo costruito un metodo e un set di strumenti di service design disegnati appositamente per aiutare le organizzazioni a far nascere e crescere la propria community

Scopri di più

Commopen: un programma di open innovation per far incontrare aziende e community brand

Le community sono organizzazioni che aggregano migliaia di persone.
Spesso sono alla ricerca di partnership per offrire servizi ai membri e per garantire la propria sostenibilità.
Per le aziende le community sono un’opportunità per incontrare nicchie di potenziali clienti ma anche per anticipare bisogni e avere uno sguardo aperto sull’innovazione
CommOpen è un servizio di Open Innovation che crea connessioni e collaborazioni tra le le community e le aziende.

scarica la presentazione

L’autrice


Consulente, formatrice, speaker in numerosi eventi, Marta Mainieri è esperta di sharing economy, innovazione nei modelli di business a piattaforma (platform design) e nella progettazione e gestione di community (community design).


Ha fondato Collaboriamo , organizzazione che offre ricerca, consulenza e accompagnamento su nuovi modelli di business digitali applicati a imprese profit e non profit, curato Sharitaly (il primo evento sulla sharing economy in Italia 2013-2017) e creato Community Toolkit , un metodo e un set di strumenti per le organizzazioni che vogliono sviluppare e far crescere comunità.


Ha maturato un’esperienza professionale come digital media strategist presso diverse agenzie, è giornalista freelance, e autrice di Collaboriamo (Hoepli, 2013), il primo libro pubblicato in Italia sulla sharing economy e di Community Economy (Egea, 2020)

I PROTAGONISTI

PER SAPERNE DI PIU’

Partecipa alla discussione   

Unisciti al gruppo

Contattaci

Iscriviti alla newsletter!

Riceverai tutte le informazioni da Collaboriamo

© 2020 Collaboriamo.org | Tutti i diritti riservati