Misuratore

Misurare e valutare le provocazioni


A cosa serve

Il misuratore ha l’obiettivo di valutare le azioni messe in campo per provocare la community.
Partendo dagli obiettivi e dall’azione esito dello strumento Il Provocatore, si andranno a definire dei parametri di valutazione e si terrà traccia di quello che succede durante la provocazione, per poi trarne delle conclusioni che diventeranno la base per definire la prossima azione tornando quindi al Provocatore.
Come Il Provocatore, anche Il Misuratore è uno strumento iterativo.
- è utile sia nella creazione di una nuova community, sia nel gestire la crescita o il cambiamento di una community esistente.
- è strettamente collegato allo strumento “Il provocatore”, pertanto consigliamo di utilizzarlo abbinato ad esso.

Come si usa

Lo strumento si compila seguendo un andamento circolare, partendo dai box verdi in alto a sinistra. Qui si riportano gli obiettivi e l’azione esito della compilazione de “Il provocatore”, andando quindi a esplicitare come si vuole stimolare l’attivazione o il cambiamento della community e perchè.
Successivamente, muovendo verso destra si vanno a definire i risultati attesi, poi cosa misurare e quando e infine come. Ciascun risultato atteso si porta dietro un elemento di misurazione con le sue modalità. Ricordiamo che la provocazione è un’azione circoscritta e concreta, pertanto lo saranno anche i suoi parametri di valutazione: inserite numeri, attività, reazioni che siete effettivamente in grado di quantificare o osservare senza troppi sforzi e non inserite più di quattro risultati attesi e quindi elementi da valutare. Siate realistici ma ottimisti nel definire i risultati attesi!

Durante e dopo la vostra provocazione, riportate nell’ultima colonna a destra i risultati effettivi. Nelle stimolazioni della community è interessante osservare anche l’inaspettato, cioè quelle attivazioni spontanee o quelle reazioni che non avevate previsto. Riportate anche queste, perchè, insieme ad una verifica rispetto ai risultati attesi, vi aiuteranno a trarre le conclusioni sulla vostra provocazione: arriviamo così a chiudere il cerchio compilando l’ultimo box “valutazione”. Ho raggiunto i miei obiettivi? Su quali dovrò continuare a lavorare? Come posso far tesoro dell’inaspettato?


Inserire indirizzo email per ricevere un link sulla tua casella di posta e scaricare il PDF.