Il provocatore

Definire la prossima azione per la community


A cosa serve

Il provocatore mira a provocare, cioè innescare, la prossima azione da intraprendere per attivare o riattivare la tua community (avviarla, farla crescere, migliorarne degli aspetti,…).
Partendo dalle risorse che la community ha a disposizione (contatti, luoghi, canali, occasioni di incontro), si vanno ad individuare obiettivi a breve termine e sufficientemente realistici, per poi definire un’azione che mira a raggiungere uno o più di questi obiettivi: un’azione puntuale, concreta e realizzabile in tempi brevi.

È uno strumento iterativo: consigliamo infatti di riutilizzarlo, dopo aver portato a termine l’azione, per verificare se gli obiettivi sono stati raggiunti e quindi darsi nuovi obiettivi e identificare l'azione successiva.

- È utile sia nella creazione di una nuova community, sia nel gestire la crescita o il cambiamento di una community esistente.

- Consigliamo di utilizzarlo abbinato allo strumento “piano d’azione”

Come si usa

Lo strumento è suddiviso in due parti da compilare in sequenza: un semicerchio con 4 spicchi (contatti, luoghi, canali, occasioni), che aiuta a riflettere su ciò che si ha a disposizione e su quali sono gli obiettivi che ragionevolmente ci si può porre, e una sezione in basso dedicata alla definizione della prossima azione.

La prima parte può essere completata prendendo in considerazione uno spicchio alla volta per intero oppure prendendo prima in considerazione l’intero semicerchio delle risorse e poi quello degli obiettivi.

Questi ultimi è importante che siano misurabili e compatibili con le risorse a disposizione.
Dopo aver terminato la prima parte, si selezionano, cerchiandoli, l’obiettivo o gli obiettivi ritenuti prioritari o più facilmente raggiungibili e, a partire da questi e dalle risorse indicate, si passa alla definizione della prossima azione da mettere in campo per raggiungerli.
L’azione potrà poi essere meglio dettagliata attraverso un piano d’azione.

Nota bene. Alcuni spicchi o porzioni di essi potrebbero rimanere vuoti: non è detto infatti che sia necessario porsi un obiettivo in merito a tutti e 4 gli aspetti.


Inserire indirizzo email per ricevere un link sulla tua casella di posta e scaricare il PDF.